FILOSOFIA

È possibile
fondere una giornata
di sole splendente
con piccoli pezzi d’autunno?

Sette volumi di arte vinicola e di tradizione
in un piccolo calice di vino?

E potremmo poi aggiungere
una mezza dozzina di piacevoli ricordi?

Sì, unendo la grande passione
del fare il vino con grappoli dorati e maturi
facendo attenzione a non alterare
nessuna delle qualità
che la natura ha donato.

Beppe Pescaja

SOLE CUORE ANIMA

La filosofia della azienda fa riferimento al principio creativo denominato “S.C.A.”. Tale principio è il nucleo principale della parola PESCAJA. SCA sono le iniziali di SOLE, CUORE ed ANIMA. L’attenzione per la natura e la naturalezza sono cardini fondamentali.
L’enfasi è posta sul “Sole” sinonimo di Terroir, delle condizioni microclimatiche, del territorio. Il Cuore è il motore di ogni iniziativa, l’idea creativa che prende forma giorno dopo giorno, il fare quotidiano che spinto dalla passione per il miglioramento diventa “Savoir faire”. Queste sono le premesse per ottenere prodotti con “Anima” ricchi di personalità, unici e forti di uno stile unico. Le annate si susseguono, il tutto scorre eracliteo, il mutare delle idee, la ricerca della natura e dei principi primi fa che i vini Pescaja non siano mai uguali a sé stessi. La ricerca di un più alto equilibrio mantiene come unico denominatore il principio creativo “S.C.A.”. Il vino è un concetto consacrato dalla storia ricco di simbologia, la stessa affonda la sua storia dal principio dell’Ecclesia, dalla convivialità, dall’amicizia, dalla tolleranza, dalla pace, ed anche dal piacere. Il tentativo di Beppe Pescaja oltre alla artigiana passione del fare buon vino, è quello di comunicare un modo di essere, di pensare, un modo di vivere…